\\ Home Page : articolo : stampa
2007 x 120
di stefano del 02/01/2007 @ 19:55:00, in autoreferenziale, letto 1309 volte
quanto fa? così sul momento non lo so. ma comunque non è importante. non è un'operazione, ma una scommessa che ho, anzi, abbiamo fatto per l'anno in questione. paola e io siamo sposati da ormai quattro anni e, quando siamo andati a vivere assieme, non facevamo un mezzo stipendio in due. poi gli introiti sono aumentati e con essi anche la bulimia da acquisti, la voglia di spendere e comprare di tutto e di più.

poi, grazie agli alti e bassi del mercato, siamo tornati in bolletta e, guardando una casa stipata all'inverosimile di roba, abbiamo deciso di approfittare di questo calo (che speriamo non duri troppo) per regolare gli smodati impulsi all'acquisto, siano essi al supermercato, in libreria o all'ikea (anche volendo dove potrei mettere un altro scaffale billy o besta?)

ecco la scommessa: per tutto l'anno non si potranno spendere più di 120 euro a settimana. che siano spese di cibo, libri per lavoro o svago, spese di farmacia, benzina o imprevisti, la spesa non dovrà superare quel tetto. sono meno di 500 euro al mese.

che succederà? basteranno? o al contrario saranno abbondanti? chi vivrà vedrà. nel frattempo mi sento a metà tra l'euforico (niente spese) e il terrorizzato (niente spese).

temo di avere già la scimmia. non pensavo di essere così vittima dei messaggi pubblicitari e dell'insicurezza da acquisto continuo...