\\ Home Page : articolo : stampa
amo melville perché
di stefano del 28/11/2007 @ 17:14:00, in pensieri sparsi, letto 920 volte
amo melville perché

ogni volta che m’accorgo di atteggiare le labbra al torvo, ogni volta che nell’anima mi scende come un novembre umido e piovigginoso, ogni volta che mi accorgo di fermarmi involontariamente dinanzi alle agenzie di pompe funebri e di andar dietro a tutti i funerali che incontro, e specialmente ogni volta che il malumore si fa tanto forte in me che mi occorre un robusto principio morale per impedirmi di scendere risoluto in istrada e gettare metodicamente per terra il cappello alla gente, allora decido che è tempo di mettersi in mare al più presto

E Moby Dick è un mare da affrontare in piedi sulla prora della nave, incurante delle spume delle onde, nella speranza di urlare: sul ponte sventola balena bianca, sul ponte sventola balena bianca!